Incidenti nel faentino, coinvolte persone in moto

Più informazioni su

Stefano Rivalta, 37 anni, è ricoverato in prognosi riservata al’ospedale Bufalini di Cesena, in seguito all’incidente avvenuto domenica pomeriggio, a Faenza, lungo Corso Mazzini.

Il centauro si trovava in sella ad una "Kawasaki Versys" quando, per cause ancora in fase d’accertamento agli agenti della Polizia Municipale, è finito contro un’Audi 80 condotta da una riolese che si stava per immettere in via Zannoni.

Il 37enne è sbalzato dal mezzo finendo rovinosamente sull’asfalto, mentre la moto ha invaso la carreggiata opposta finendo contro una "Citroen Picasso" il cui conducente, di Castel Bolognese, non ha riportato lesioni.

Altro incidente, nella tarda serata di domenica, in via Tolosano dove un motociclista di 43 anni, in sella ad una "Honda 750 Twin Africa", stava percorrendo la via con direzione valle-monte quando si è scontrato con un autocarro "Fiat Stilo" che lo precedeva.

Nell’impatto il 43enne è sbalzato dalla moto cadendo pesantemente sull’asfalto. Soccorso dai sanitari, ha riportato una prognosi di 20 giorni per un trauma facciale. Sulla dinamica dell’incidente indagano gli agenti della Polizia Municipale.

In via Ravegnana, un ciclista faentino nel pomeriggio di domenica, è stato urtato da un motociclista: dieci giorni sono stati dati all’uomo in sella alla bici, mentre il motociclista, che ha riportato fratture alle costole, guarirà in trenta giorni. 

I carabinieri di Brisighella sono infine intervenuti, sempre di domenica, per i rilievi di legge sul luogo di un incidente che ha visto coinvolte un’auto ed una moto.

Nel sinistro è rimasto coinvolto un ragazzo di 23 anni, ricoverato nel reparto di ortopedia con diverse fratture. Se la caverà in trenta giorni.

Più informazioni su