Quantcast

Faenza, Fenice – Sos Donna: al via i nuovi progetti di servizio civile

Più informazioni su

Al via i nuovi progetti di Servizio Civile

E’ stato pubblicato il nuovo bando del Servizio Civile Nazionale, come
accade ormai da quasi dieci anni. In particolare a Faenza è stato approvato il progetto
"Nuovi
strumenti a sostegno delle donne vittime di violenza: comunica per
prevenire" presentato dal Comune di Faenza Servizio Fe.n.ice, in
collaborazione con l’Associazione Sos Donna Faenza.
A migliaia di giovani volontarie e volontari
verrà data la possibilità di investire un anno della propria vita al servizio
della comunità, nelle diverse aree legate ad assistenza, ambiente, educazione e tutela del patrimonio artistico e culturale.

Per partecipare al Servizio Civile Nazionale è necessario essere
cittadini italiani e avere un’età
compresa fra i 18 e 28 anni. Il servizio dura 12 mesi, con un impegno
settimanale che può andare da un minimo di 30 a un massimo di 36 ore.
Il trattamento economico dei volontari è di 433 euro e 80 centesimi al
mese.

Per saperne, è previsto un incontro di presentazione dei progetti faentini,
martedì 14 Luglio 2009, alle ore 18, presso l’Informagiovani di Faenza, di via Manfredi n. 16/18.

L’Informagiovani di Faenza promuove una newsletter gratuita sul
Servizio Civile per tutti coloro che vogliano essere aggiornati
tempestivamente su quanto succede a Faenza e comprensorio a livello di
bandi in uscita, presentazione dei progetti approvati e incontri
informativi con gli enti che ospitano i volontari.

Iscriversi alla newsletter è semplicissimo: basta visitare il sito web
dell’Informagiovani di Faenza www.racine.ra.it/informagiovanifaenza e seguire le
indicazioni, oppure inviare una mail con la richiesta di iscrizione all’indirizzo 
igfaenza@provincia.ra.it

Per ulteriori informazioni:
Servizio Informagiovani Faenza – tel. 0546.663445 –
e-mail: igfaenza@provincia.ra.it – sito web Informagiovani:
www.racine.ra.it/informagiovanifaenza – sito web Comune di Faenza:
http://www.comune.faenza.ra.it/contenuti/index.php?t=news&id=269

Più informazioni su