Quantcast

Faenza: investito in bicicletta, senegalese in fin di vita

Più informazioni su

E’ in fin di vita un 42enne senegalese rimasto vittima di un gravissimo incidente sabato sera verso le 23, mentre si trovava in sella alla sua bici, in via Emilia Ponente, alle porte di Faenza.
Modou Diop, regolarmente residente a Faenza, stava percorrendo l’arteria in direzione nord, verso Castel Bolognese.
Giunto all’incrocio con via Celle si è immesso al centro della carreggiata per svoltare a sinistra, ma è stato centrato in pieno da una Peugeot.

Sulla vettura si trovava al volante un 41enne ravennate che, probabilmente a causa della scarsa luminosità, non si è accorto della presenza del ciclista.

Nell’impatto il senegalese è finito scaraventato a terra sull’asfalto ed ha riportato un grave trauma cranico.

Immediatamente trasportato al vicino ospedale di Faenza, l’uomo è ancora ricoverato in gravissime condizioni.

Sulla dinamica dell’incidente indagano gli agenti della Polizia Municipale.

Più informazioni su