Quantcast

Solarolo, Agnese Bassani spegne 101 candeline

Più informazioni su

A Solarolo si vive bene, ma anche a lungo. Stamane il sindaco Fabio
Anconelli, accompagnato dal vice sindaco Nicola Cattani, è andato a
consegnare un riconoscimento ed un mazzo di fiori ad Agnese Bassani,
che nella sua abitazione di via Po ha festeggiato il suo 101°
compleanno ancora in buona salute. Agnese è nata nel 1908 a Casola
Valsenio; in seguito si è trasferita dapprima a Riolo Terme, poi a
Bagnara di Romagna, infine dal 1972 a Solarolo.
Ha una figlia, Vittorina, un nipote e due pronipoti. «Volete che vi racconti qualche "fatto"? – dice con una notevole lucidità mentale -. La mia vita è stata proprio bella, anche se ho visto passare due Guerre e nella seconda mi venne distrutta la casa. Ho fatto a lungo la contadina. Lavorare nei campi mi piaceva parecchio. Potessi tornare indietro, lo rifarei. Oggi comunque mi godo l’affetto delle tante persone che mi vengono a trovare».

Agnese fino a pochi anni fa era totalmente autonoma. Ora una certa debolezza di gambe non le consente più di andare a fare la spesa. Ma in realtà, fin dal passaggio dalla lira all’euro, aveva rinunciato: «Non ci capivo più niente, con quei soldi nuovi».
A Solarolo le persone che hanno superato la fatidica soglia dei cento anni sono quattro, tutte donne.

Più informazioni su