Quantcast

Casa, contributi per le spese di affitto alle famiglie in graduatoria ERP

Più informazioni su

Duecentocinquantotto raccomandate con la notizia di un regalo inaspettato, stanno per essere recapitate ad altrettante famiglie di Ravenna. Si tratta di un contributo in denaro a favore dei nuclei in lista di attesa di assegnazione casa Erp (graduatoria in deroga valida fino al 30 aprile 2014) che le aiuterà a far fronte alle spese di affitto.

Il fondo complessivo erogato dal Comune è di 230mila euro e verrà distribuito da Acer in modo tale da coprire circa il 14,5% del canone annuale degli aventi diritto. Pertanto, gli importi destinati a queste famiglie si aggireranno tra un ammontare minimo di 580 a un massimo di 1300 euro, calcolati in base all’incidenza del canone di affitto sul reddito Isee, (indicato in graduatoria Erp come D2).  

“La fragilità economica e il rischio morosità – afferma l’assessora alle politiche sociali Giovanna Piaia – sono problematiche sempre più ricorrenti cui vanno incontro le famiglie senza abitazione di proprietà e colpite dalla crisi. Per questo motivo le nostre politiche sociali affrontano il tema della casa sotto vari profili: sotto quello finanziario, come in questo caso e in attesa di offrire una casa popolare, aiutiamo a sostenere le spese di affitto agli aventi diritto; nel 2015 andremo inoltre a distribuire alle famiglie di basso reddito, e con i requisiti previsti dal bando, il fondo regionale di 554mila euro che ha registrato un migliaio di domande entro i termini.

Sotto il profilo dell’offerta di case, dopo la recente inaugurazione dei 18 appartamenti di via Butrinto e via Gamberini, avremo nei prossimi mesi anche i 34 di via Pattuelli”.

Più informazioni su