Quantcast

Sapone in bocca per lavare le bestemmie, condannata maestra di un asilo di Ravenna

Più informazioni su

Le accuse di maltrattamenti erano arrivate a settembre dopo che un bimbo si era confidato con l’insegnante di prima elementare: e ora, per la maestra di una scuola dell’infanzia privata di Ravenna, è arrivata la condanna. Come riporta l’Ansa la donna, 55 anni, è stata condannata a 1 anno per maltrattamenti aggravati nei confronti di un bimbo di pochi anni, tra cui sapone in bocca per lavare le bestemmie, strattoni, scappellotti e punizioni in uno stanzino.

Assolta invece dal secondo capo d’accusa, il sequestro di persona (il Pm aveva chiesto in totale un anno e mezzo).

Più informazioni su