Quantcast

Libri mai mai visti, antologica al Palazzo Rasponi di Ravenna. A Russi prosegue la 21ma edizione

Più informazioni su

Venerdì 18 dicembre, alle ore 18 s’inaugura l’antologica dei capolavori di Libri mai mai visti, il concorso per libri manufatti mai editi né esposti in pubblico, che ha avuto la sua prima edizione nel 1995 – mentre la 21a è visibile sino al 21 gennaio a Russi, nell’ex Chiesa in Albis –.

In tutti questi anni Libri mai mai visti ha allietato un gran pubblico con centinaia di opere mai banali e assegnato premi a concorrenti di tutto il mondo. Le opere che si potranno vedere a Palazzo Rasponi stupiranno anche perché, accanto a creativi famosi, figurano illustri sconosciuti che hanno avuto il coraggio di esplorare i meandri della fantasia e la pazienza di plasmare l’ispirazione in un libro-oggetto. Si è resa necessaria una cernita dei capolavori, premiati o segnalati: testimonianza dell’essenza, della bellezza e dello spirito, di tutte le opere presentate dal 1995 al 2014.

Far partecipare alla gioia dell’atto creativo, stimolare la fantasia, esaudire il desiderio di fare manualmente un libro da condividere col pubblico: questo è uno dei segreti della bellezza di Libri mai mai visti. Solo così infatti si spiegano gli oltre duemila partecipanti che hanno prodotto la linfa di una esposizione dedicata all’immaginario collettivo, senza distinzione di sesso, religione, nazionalità.

In nome di questa moltitudine che ha costruito libri che non erano mai stati visti, la Vaca vari cervelli associati, ha costruito nel tempo e, ora, qui a Palazzo Rasponi, il gaudioso itinerario di questi Vent’anni. La presentazione dei capolavori di questa manifestazione non può che chiudersi con il ringraziamento a Ravenna capitale della cultura 2015 che ne ha finanziato l’allestimento, al Comune di Russi, che l’ha sempre sostenuta; agli sponsor che hanno generosamente collaborato.

Più informazioni su