Barca a vela in difficoltà a 400 metri dalla costa di Punta Marina, interviene la Guardia costiera

Inviata sul posto una motovedetta, il personale della Capitaneria ha accertato che già un'altra imbarcazione stava provvedendo a rimorchiare l'unità in avaria all'ormeggio

Più informazioni su

Nella giornata di ieri, a seguito di segnalazione da parte di un privato cittadino, il personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Ravenna a bordo della motovedetta SAR CP 847 è intervenuto per prestare assistenza ad un’imbarcazione a vela in difficoltà a circa 400 metri dalla costa a Punta Marina, nella zona di mare antistante lo stabilimento balneare “Deris”.

L’equipaggio a bordo della motovedetta, giunto sul posto, ha riscontrato che l’unità in difficoltà, occupata da una persona, era già stata raggiunta da un’altra imbarcazione che provvedeva al rimorchio fino agli ormeggi. Dopo essersi accertato che le persone a bordo delle imbarcazioni fossero in buone condizioni di salute, il personale della motovedetta SAR CP 847 ha continuato a prestare assistenza fino all’ormeggio al porticciolo turistico di Marinara, assicurandosi del buon esito dell’operazione.

Più informazioni su