Quantcast

“Faenza Square” in Cina, domani il racconto della sua nascita al MIC

Appuntamento alle 18 con le immagini e i video della costruzione della piazza della maiolica progettata dal Comune di Faenza a Jingdezhen

Più informazioni su

Il racconto in immagini e video di “Faenza Square” a Jingdezhen, città cinese gemellata con Faenza, verrà presentato al MIC di Faenza il 24 novembre alle 18. “Faenza Square” é stata inaugurata lo scorso 19 ottobre a Jingdhezen, nella Repubblica Popolare Cinese: uno spazio urbano interamente progettato dai tecnici del Settore urbanistico del Comune di Faenza, che riprende alcune forme e simboli della città italiana, la cui identità storica e culturale è strettamente legata alla ceramica, alla maiolica in particolare.

La realizzazione di una piazza dedicata a Faenza, idea nata dagli amministratori cinesi, rappresenta un grandissimo riconoscimento per la tradizione ceramica faentina, privilegiata in questa scelta rispetto ai molti altri importanti centri della ceramica famosi nel mondo. Portata a termine in meno di tre anni, “Faenza Square” copre un’area di oltre 2.300 mq e si trova all’interno di un nuovo quartiere di Jingdhezen, il Taoxichuan Ceramic District, sede di antiche manifatture e fornaci ceramiche, interessata da un’importante opera di riqualificazione urbanistica.

Interverranno: Giovanni Malpezzi (Sindaco), Massimo Isola (Assessore alla Ceramica), Domizio Piroddi (Assessore all’Urbanistica), Ennio Nonni (Dirigente Settore Territorio), Benedetta Diamanti (Dirigente Settore Cultura), Claudia Casali (Direttrice MIC).

Più informazioni su