Le Rubriche di RavennaNotizie - La posta dei lettori

Sant’Agata sul Santerno: dalla Francia arriva la “Festa dei vicini” per conoscersi meglio

Si potranno fare dal primo maggio al 30 settembre di ogni anno. La prima il 13 maggio

Più informazioni su

La “Festa dei vicini” è arrivata anche a Sant’Agata sul Santerno, dove è stata proclamata dal primo maggio al 30 settembre di ogni anno. Lo scopo dell’iniziativa è valorizzare i rapporti tra vicini di casa, mantenendo vivo il senso di comunità; viene organizzata dai singoli cittadini e consiste nel ritrovarsi in uno spazio pubblico, a tavola, dove ognuno porta qualcosa da mangiare e da bere per passare un po’ di tempo insieme. L’evento è nato in Francia nel 1999 e si è poi sviluppato a livello europeo.

La prima richiesta per la “Festa dei vicini” a Sant’Agata sul Santerno è già stata avanzata dai residenti di via Conti, e si terrà sabato 13 maggio 5 dalle 18.30.

“L’Amministrazione comunale ha deciso di sostenere anche nel proprio territorio la Festa dei vicini per sviluppare la convivialità, rafforzare i legami e la conoscenza tra concittadini – ha sottolineato il sindaco Enea Emiliani – in un periodo in cui l’espansione urbana ha portato nuovi abitanti che possono trovare difficoltà a integrarsi pienamente. Ci auguriamo che tanti seguano l’esempio dei residenti di via Conti, poiché siamo certi che si tratti di un’esperienza positiva di socialità e convivialità”.

Le singole iniziative devono essere organizzate dai cittadini stessi nelle strade o aree pubbliche nel periodo che va dal primo maggio al 30 settembre di ogni anno; è necessario fare richiesta in Comune almeno 30 giorni prima dell’evento e attendere l’autorizzazione da parte dell’Urp (telefono 0545 919907).

Più informazioni su