Roccafiorita vs La Pigna: il Tribunale dà ragione alla lista civica, l’avvocato non fu diffamato

Più informazioni su

Il 20 giugno scorso, con sentenza del GIP, il Tribunale di Ravenna ha assolto i rappresentanti della Lista civica La Pigna (Maurizio Bucci e Roberto Ticchi, assistiti dall’avvocato Gian Paolo Colosimo del Foro di Rimini) dal reato di diffamazione aggravata contestato, tramite querela, dall’ex capolista nonché avvocato penalista, Giuseppe Roccafiorita. 

Lo stesso, oltre a tale querela, aveva avanzato notevoli richieste risarcitorie. Nella sua nota La Pigna riporta quanto citato nella medesima sentenza: […] “la frase nel contesto in cui è inserita, in piena campagna elettorale, e per il tenore riferibile ai valori di una lista che si candidava alle elezioni amministrative della città, essa appare rispecchiare quelle espressioni di disapprovazione meramente ideologiche, scevra da intenti diffamatori personali… Il motivo dell’assoluzione è che il fatto non costituisce reato”. 

Più informazioni su