Quantcast

Aeroporto di Forlì. Da Cmc a Villa Maria, tante imprese ravennati nella cordata per il rilancio

Più informazioni su

Una cordata di imprese sta tentando il rilancio dell’aeroporto Ridolfi di Forlì, con la partecipazione al bando indetto da Enac e scaduto proprio ieri, martedì 17 aprile. Ne dà notizia Il Resto del Carlino Ravenna di oggi, con un articolo a firma di Lorenzo Tazzari. Tra queste, spiccano le presenze di diverse aziende e imprenditori del territorio ravennate, tra i quali Ettore Sansavini, presidente del Gruppo Villa Maria di Cotignola, la Cmc e la Ponzi di Bagnara.

Tra gli altri sono presenti, Giuseppe Silvestrini (ex presidente di Unieuro) che partecipa a titolo privato, l’Orogel di Cesena, l’impresa di vigilanza privata Cittadini dell’Ordine e la forlivese Orienta Partners, ideatrice del progetto.

Oggi si attende l’apertura delle buste, ma quella della cordata romagnola è l’unica domanda presentata all’Enac. Ci sono 60 giorni per l’aggiudicazione formale della concessione e poi si avvia l’iter tecnico, burocratico e concreto di effettuazione dei lavori infrastrutturarli, che daranno il via anche all’assunzione del personale necessario a far funzionare lo scalo.

Più informazioni su