Crociere. Crollo verticale degli arrivi: nel 2019 previste solo 14 navi contro le 45 del 2018

Più informazioni su

Il 2019 non inizia bene per Ravenna dal punto di vista del turismo crocieristico. La Ravenna Terminal Passeggeri, società che gestisce arrivi e partenze delle crociere nel terminal di Porto Corsini, ha infatti divulgato il calendario delle navi che si prevede attraccheranno in banchina per tutto l’anno. Si parla di appena 14 arrivi, contro i 45 calendarizzati per lo scorso anno e c’è chi sostiene che il primo indiziato per questo drastico calo sia l’insabbiamento del porto.

A fare scalo a Ravenna saranno diversi operatori croceristici come la Viking Cruises e la MSC, in febbraio ed aprile; la Regent Seven Seas, l’Holland America, l’Oceania Cruises, in maggio; a luglio torna la Regent Seven Seas e approda la Sea Cloud, mentre per ottobre e novembre sono attese l’Azamara Cruises, ancora la Regent, la Princess Cruises e di nuovo la MSC.

Considerata la capacità di carico passeggeri delle navi che attraccheranno a Ravenna, si può considerare che, anche se venissero interamente riempite di turisti, non arriverebbero in città più di 13.000 persone.

Più informazioni su