Raffica di furti sui furgoni da lavoro a Villanova e San Pancrazio. Piccoli artigiani in ginocchio

Più informazioni su

Almeno quattro furgoni aperti per rubare tutta l’attrezzatura da lavoro contenuta al suo interno: è quanto è accaduto durante la scorsa notte nelle strade di Villanova di Ravenna e San Pancrazio, a quanto si apprende dalla rete Ravenna SOS Sicurezza. Uno dei furti è stato realizzato nel parcheggio di via Don C. Ghirardini: qui i ladri hanno forzato la portiera letteralmente segando la lamiera, mentre in altri casi sono riusciti ad accedere tramite le cabine dei veicoli.

La zona purtroppo non è nuova a questo genere di episodi: furti di questo tipo si erano già verificati un paio di settimane fa. I malcapitati che questa mattina si sono ritrovati con i furgoni svaligiati sono piccoli artigiani, idraulici, piastrellisti, montatori, che si ritrovano privati di tutta l’attrezzatura, spesso costosa e difficilmente ricomprabile nell’immediato. Il danno, oltre al costo della merce rubata, è anche legato ai lavori iniziati e che senza l’attrezzatura non si possono portare avanti.

“Poi basta guardare i gruppi ‘vendo compro scambio’ e ritrovi la tua roba rubata”, commenta un utente del gruppo.

Più informazioni su