Bella esperienza dei ragazzi dell’IT Morigia e del Beach Boot Camp, fra bunker e plastic free

Più informazioni su

Una bellissima duplice esperienza è stata vissuta dai ragazzi dell’IT Morigia e dai bambini del Beach Boot Camp della compagnia dell’ASD Outdoor Fitness. Alla usuale mattinata PlasticFree hanno abbinato un percorso storico: Mario, volontario della Pro Loco di Punta Marina, li ha accompagnati in una straordinaria passeggiata in mezzo alla storia, alla scoperta dei bunker tedeschi nascosti nella pineta di Punta Marina Terme.

I ragazzi sono rimasti affascinati e molto coinvolti dal racconto della guida, hanno visitato i bunker e ascoltato le storie e gli aneddoti. Tutti, tra un bunker e l’altro, hanno effettuato la raccolta dei rifiuti. “È incredibile – afferma Giada vedere quanta plastica si trova sparsa per la pineta…”. “Sono stati i giovani che hanno partecipato alla Notte Rosa – risponde Lorenzo – perché ci sono tanti bicchieri di plastica e quelli bevono sempre! Me lo ha detto mio fratello.” Questi i simpatici commenti dei nostri ragazzi mentre si accingevano a ripulire la pineta.

Il percorso turistico sperimentato oggi a Punta Marina Terme ha suscitato vivo interesse, si sono uniti al gruppo mamme, nonni e turisti lungo la strada. Partiti dalla Sede della Pro Loco davanti alla statua del Passatore tutti si sono diretti verso sud, con visita in Via del Timone ai “Denti del Drago”, quindi il bunker Tobruk R668 e qui un incontro che ha regalato un momento veramente emozionante. Il gruppo è stato invitato, a fare merenda, presso la struttura balneare Tutti al mare nessuno escluso dove hanno conosciuto Luca una “persona speciale”. Con Lui hanno fatto merenda e una bellissima foto di gruppo.

 

Più informazioni su