Multati a Marina di Ravenna due conducenti di camper per campeggio abusivo

Due conducenti di camper sono stati multati dalla Municipale per campeggio abusivo. La sanzione ammonta a 200 euro. Il vicesindaco Eugenio Fusignani commenta in questo modo il provvedimento: “I comportamenti scorretti vanno sanzionati. I controlli della Polizia Locale sono frequenti e fa piacere riscontrare che la maggioranza dei turisti si comporta correttamente.”

“Ormai nel pieno della stagione – sottolinea il vicesindaco Eugenio Fusignani – proseguono i controlli della Polizia Locale in città e in particolare, visto il periodo, su tutto il litorale, per verificare e assicurare il pieno rispetto da parte di tutti delle regole volte a garantire una serena estate a cittadini e turisti. Il fatto è accaduto nella giornata di ieri: agenti della Polizia Locale hanno riscontrato in un parcheggio di Marina di Ravenna la presenza di due camper i cui conducenti svolgevano campeggio abusivo. Hanno pertanto provveduto a sanzionarli, ai sensi della specifica ordinanza comunale che vieta il campeggio libero su area pubblica senza preventiva autorizzazione, per un ammontare complessivo di 200 euro.”

“Questo tipo di controlli fanno parte dell’attività periodica della Polizia Locale, che nei giorni scorsi ha provveduto ad elevare altre otto sanzioni analoghe. Va però detto che gli agenti, accanto a situazioni come quella appena descritta, ne riscontrano quotidianamente numerose che sono assolutamente regolari. L’obiettivo – al quale lavorano tutte le forze dell’ordine, la nostra Polizia locale e numerosi volontari come quelli dell’Associazione nazionale carabinieri con particolare riferimento alla zona di Rivaverde – deve essere quindi quello di assicurare ai nostri lidi una condizione che ne garantisca e valorizzi il decoro e il pregio ambientale, sottolineando al tempo stesso l’educazione e il rispetto della stragrande maggioranza dei turisti che scelgono le nostre località balneari per le loro vacanze” conclude il vice Sindaco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Daniela

    Mi fa piacere che si facciano rispettare le regole .

    Dentro i bagni nonostante la polizia municipale fa i controlli continuamente le persone parcheggiano negli stradelli e nelle aree di divieto.

    C’è la maleducazione e il non rispetto delle regole di chi comunque paga il parcheggio

  2. Scritto da Luongo enzo

    sarebbe opportuno specificare che si intende di “” parcheggio Busivo ” perche la dicitura e di per se molto vaga, pregherei chi ha fatto articolo di dare maggiori indicazioni , se intende che hanno fatto campeggio con tavoli e sedie o aperto finestrini che superavano la sagoma del mezzo, perchè parcheggio abusivo non si ravvede dal CDS, ringrazio delle maggiori delucidazioni