Ravenna, parte la ripavimentazione di via Attilio Monti: le modifiche alla viabilità

Più informazioni su

Via Attilio Monti a Ravenna, dalla rotonda Finlandia alla rotonda Belgio, sarà oggetto di ripavimentazione. L’intervento, il cui progetto preliminare/definitivo/esecutivo è stato approvato dalla Giunta su proposta dell’assessore Roberto Fagnani, con un impegno di spesa di 550mila euro, sarà effettuato a partire da lunedì 22 luglio. I lavori avranno una durata di circa tre settimane e termineranno entro il 9 agosto.

Sarà utilizzato del bitume modificato che ha una miglior resa alle alte e basse temperature e rende il manto stradale meno suscettibile all’invecchiamento, resistendo meglio e più a lungo alla pressione dei pneumatici, ai carichi pesanti e agli eventi atmosferici.

Tali lavori comporteranno l’istituzione di un senso unico permanente con direzione via delle Industrie-via Trieste per tutta la durata del cantiere, compreso il 23 luglio festa del patrono. Il sabato e la domenica sarà invece ripristinato il doppio senso di circolazione. La viabilità sarà pertanto modificata cosi come riportato nello schema di deviazione allegato.

I mezzi oltre le 5 tonnellate che usciranno dal porto dovranno utilizzare la via Classicana, la statale 16 e la statale 309, mentre gli altri veicoli (auto, motocicli e ciclomotori), diretti a via delle Industrie o alla Romea, potranno utilizzare via Trieste-via Darsena-via Antico Squero-via Montecatini-rotonda Cipro.

La ristrutturazione si è resa necessaria poiché la strada, che costituisce una via molto importante della città di accesso sia al porto che ai lidi ravennati, si presenta in diversi tratti molto ammalorata costituendo un oggettivo rischio per la sicurezza della circolazione veicolare, spiegano dal Comune.

Più informazioni su