Dà in escandescenze al Pronto Soccorso e afferma di essere minorenne: 23enne arrestato a Ravenna

Più informazioni su

Nelle prime ore della mattina di ieri, venerdì 19 luglio, la Polizia di Ravenna è intervenuta al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Maria delle Croci su richiesta del personale medico, che ha segnalato la presenza di una persona in stato di agitazione e fortemente aggressiva. Sul posto, gli agenti sono riusciti a far calmare la persona segnalata, che è risultato essere un giovane tunisino, in modo da consentire al personale medico di terminare gli accertamenti sanitari richiesti.

Al termine degli accertamenti il giovane è stato dimesso ed accompagnato in Questura per accertamenti sulla sua identità. Il ragazzo, che al momento dell’accettazione in Pronto Soccorso aveva fornito generalità relative ad un minorenne, agli agenti intervenuti ne ha date altre, sempre affermando di essere minorenne.

Anche queste generalità, come quelle del certificato del Pronto Soccorso, sono risultate inesistenti, così il giovane è stato sottoposto a rilievi fotodattiloscopici dai quali è emersa la sua reale identità di R.J., cittadino tunisino 23enne clandestino sul territorio nazionale. Il ragazzo è stato quindi arrestato per falsa attestazione e indagato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato.

All’udienza per direttissima tenutasi nella tarda mattinata di ieri, il Giudice ha convalidato l’arresto e disposto l’espulsione del 23enne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Giovanni lo scettico

    “disposto l’espulsione” significa che gli danno un foglio con scritto che se ne deve andare?

  2. Scritto da Angelo

    Grazie forze dell ordine