Quantcast

Ravenna. Luna 2019, una mostra itinerante tra le biblioteche del territorio

Le biblioteche del Sistema bibliotecario urbano ospitano la mostra itinerante Luna 2019. Dieci pannelli didattici raccontano la conquista della Luna, nel cinquantesimo anniversario dell’impresa, con un linguaggio pensato per ragazzi e ragazze. La realizzazione è a cura del Planetario di Ravenna e di Arar, Associazione ravennate astrofili Rheyta.

L’esposizione itinerante nelle biblioteche è approdata ieri, 23 luglio, a Casa Vignuzzi e sarà visitabile fino al 5 agosto negli orari di apertura della struttura; in seguito sarà alla biblioteca Ada Ottolenghi di Marina di Ravenna (dal 5 al 23 agosto) e poi alla biblioteca Olindo Guerrini di Sant’Alberto (dal 23 agosto al 7 settembre).

La mostra mette in risalto il percorso umano, scientifico e tecnologico che ha portato l’uomo a toccare il suolo lunare nel 1969. Una sintesi delle fasi salienti e degli aspetti cruciali di quell’avventura e uno spunto per una più profonda riflessione e soprattutto per un maggiore approfondimento delle circostanze che hanno riguardato la storia, la politica, la società, la scienza e la tecnologia in maniera determinante.

Per l’occasione è in distribuzione in tutte le biblioteche del Sistema urbano di Ravenna la bibliografia “Voglio la luna. Albi e racconti di luna, di stelle e pianeti per ricordare l’anniversario dello sbarco sulla luna”, con tanti consigli di lettura.

Giovedì 25 luglio alle 10 a Casa Vignuzzi i ragazzi e le ragazze (da 8 anni in su) possono partecipare al laboratorio “La Luna di Galileo” a cura di Paolo Morini (Arar).

Il laboratorio è gratuito ed è consigliata la prenotazione via mail a: vignuzzi@classense.ra.it

La bibliografia è scaricabile dal sito Classense http://www.classense.ra.it/junior/#junior2019 e consultabile online su Scoprirete https://bit.ly/32R4xuu

www.classense.ra.it – 0544.482116 –  Facebook: bibliotecaclassenseravenna – Instagram: biblioteca_classense