Ravenna, cordoglio dell’assessora Elsa Signorino per la morte del maestro Sergio Cicognani. “Perdiamo uno dei protagonisti dell’arte musiva ravennate”

L’assessora alla Cultura Elsa Signorino esprime il proprio cordoglio per la morte di Sergio Cicognani, uno dei Maestri fondatori del gruppo Mosaicisti dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna.

“Con la perdita del Maestro Sergio Cicognani – dichiara l’assessora – perdiamo uno dei principali protagonisti dell’arte musiva ravennate ed internazionale. Cicognani si è confrontato con i restauri delle antiche decorazioni musive e con la scena artistica contemporanea. La nostra comunità oggi lo commemora come una delle figure di più alto profilo culturale della nostra città. Ricordo in particolare il suo contributo alla creazione della collezione dei “Mosaici Moderni”, esposta permanentemente al Museo d’Arte della città e la serie dei “Mosaici Danteschi” esposta a TAMO. Voglio poi rammentare l’opera San Michele, su cartone di Bruno Saetti installata al Parco della Pace, per volere dei parenti dello stesso Saetti e la sua importante attività di docente all’ Istituto Gino Severini per il Mosaico, oggi Liceo Artistico Nervi-Severini, alla quale tanti allievi devono la formazione nel mestiere peculiare del mosaicista sempre con uno sguardo attento alla ricerca e alla contaminazione tra diverse tecniche artistiche”.