Ravenna, approvata delibera su convenzione tra Comune e ENPA per volontariato in canile

Nella seduta di ieri il consiglio comunale ha approvato la delibera sulla convenzione tra il Comune di Ravenna e l’associazione ENPA per l’attività di volontariato in canile comunale e la gestione di alcune colonie feline e per l’utilizzo del parco ENPA – 2019-2021.

La delibera è stata approvata con 21 voti favorevoli (Lista per Ravenna, Pd, Sinistra per Ravenna, gruppo Misto, CambieRà, Art.1 – Mdp, Pri, Ama Ravenna) e 1 astenuto (Lega nord). Ha illustrato la proposta l’assessore al Volontariato e Diritti degli animali, Gianandrea Baroncini. La proposta di convenzione presentata prevede un tetto di 2mila euro annui di rimborso a Enpa per un totale di 6mila euro sul triennio 2019-2021, rimborso previsto per le spese sostenute dall’ENPA per la gestione delle colonie feline. La convenzione proposta regolamenta anche l’uso dell’area interna al canile comunale, cosiddetto Parco Enpa, di cui l’associazione ha già diritto d’uso, occupandosi di attività di volontariato per il benessere dei cani ospitati nel canile comunale.