Bel tempo ancora per oggi, 1° ottobre, in provincia di Ravenna: da mercoledì 2 ottobre rovesci e temporali previsioni

Secondo le previsioni meteo Arpae E-R, oggi, martedì 1 ottobre, in provincia di Ravenna è previsto al primo mattino cielo poco nuvoloso con foschie sulle aree di pianura a ridosso del Po; sereno o poco nuvoloso sui rilievi. Dal pomeriggio-sera graduale aumento della copertura nuvolosa di tipo medio-alto a partire da ovest.

Le temperature massime in lieve flessione, comprese tra 24°C e 26°C. Venti deboli sudoccidentali sui rilievi, deboli di direzione variabile altrove con brezze sulla costa. Dalla tarda serata i venti tenderanno a disporsi ovunque da sudovest, con qualche rinforzo sulla costa. Mare: poco mosso.

Da mercoledì 2 ottobre, invece, il peggioramento entrerà nel vivo: un sistema perturbato attraverserà rapidamente la regione apportando precipitazioni deboli-moderate, localmente a carattere di rovescio o temporale . Il cielo risulterà quindi molto nuvoloso o coperto già dal mattino sul settore centro-occidentale con piogge di debole-moderata intensità, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, più intense in Appennino.

La nuvolosità tenderà ad aumentare nel corso della mattina anche sulla Romagna, con rovesci o temporali in arrivo nella seconda parte della giornata. Dal tardo pomeriggio – sera attenuazione della copertura nuvolosa e cessazione delle precipitazioni sul settore più occidentale, mentre altrove la copertura nuvolosa resterà compatta con ancora qualche fenomeno in forma più isolata.

Le temperature minime stazionarie sul settore centro-orientale, in lieve aumento su quello occidentale: valori attorno a 18/19°C sull’intero territorio; massime in diminuzione, più marcata sul settore centro-occidentale: valori attorno a 25°C sulla Romagna, 21/23°C sull’Emilia.

Venti deboli inizialmente meridionali con qualche rinforzo sui rilievi e sulla costa romagnola, tendenti a ruotare da ovest per divenire deboli settentrionali nella seconda parte della giornata. Mare poco mosso.

Giovedì 3 ottobre faranno il loro ingresso i venti di Bora sull’Adriatico, di Tramontana e Maestrale sul Tirreno. Maltempo con temporali forti dalla Romagna alla Puglia e infine sul resto del Sud, Sicilia compresa. Tempo soleggiato invece al Nord. Da venerdì con l’aumento della pressione il tempo migliorerà, preannunciando un sabato tutto sommato soleggiato.

 

L’URAGANO LORENZO 

Secondo ilMeteo.it, dall’Oceano Atlantico arriva l’uragano Lorenzo, uno dei più intensi ed estesi di sempre e il più forte dell’Atlantico Orientale, il sesto più vasto e profondo dal 2016. Lorenzo, scrive ilMeteo.it, punta le azzorre, dove transiterà tra martedì 1 e mercoledì 2, e nei prossimi giorni dovrebbe proseguire verso Irlanda e Regno Unito: quali invece i rischi per l’Italia? Ancora presto per dirlo, data l’imprevedibilità dell’evento, ma è possibile che le perturbazioni prodotte da questo uragano arrivino da noi sotto forma di maltempo e aria fredda da Nord.