Auser Ravenna: “Nessun dei nostri volontari è autorizzato a contattare i cittadini privatamente”

Sedicenti volontari o associati di Auser Ravenna contattano telefonicamente privati cittadini e chiedono loro un incontro allo scopo di raccogliere soldi per l’associazione. Auser Ravenna comunica che è totalmente estranea a questi eventi e sollecita tutti i cittadini di Ravenna, Cervia, Bassa Romagna e Romagna Faentina “a diffidare di tali richieste che non possono provenire in alcun modo dall’associazione e che vanno immediatamente segnalate all’associazione stessa o direttamente alle forze dell’ordine. Chi voglia donare all’associazione – aggiunge Auser – o ricevere informazioni può rivolgersi direttamente al proprio centro territoriale di riferimento o alla sede centrale di Ravenna. Tutti i contatti e i riferimenti sono reperibili sul sito www.auserravenna.it“.