Omaggio a Zaccagnini. Il 5 novembre il Presidente della Repubblica Mattarella sarà a Ravenna

In occasione della visita del 5 novembre ci sarà un'iniziativa al Pala De Andrè, aperta a tutti i cittadini e in particolare alle scuole

Il 5 novembre Ravenna commemorerà il trentesimo anniversario della morte di Benigno Zaccagnini e, in occasione delle celebrazioni, sarà a Ravenna il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Questo anniversario era un momento molto attesa da tutta la città di Ravenna per rendere un tributo a Zaccagnini, sia per i ruoli avuti durante la Resistenza che nella Ricostruzione dell’Italia e di Ravenna. Fu un testimone costante di passione politica e sincera moralità” ha dichiarato il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale aprendo la conferenza stampa di presentazione delle iniziative in programma per il trentennale della morte del grande statista ravennate. Al fianco del Sindaco, nella sala del Consiglio comunale vi erano Livia Zaccagnini, Enrico Caterino Prefetto di Ravenna, Aldo Preda del Centro studi Donati, e Livia Molducci, Presidente del Consiglio comunale di Ravenna.

www

“Per Ravenna è un onore immenso poter accogliere Sergio Mattarella in occasione del trentennale, sia per il ruolo istituzionale che svolge sia per come lo ha svolto, manifestando una condivisione umana e politica molto forte con Zaccagnini” – ha dichiarato de Pascale -. In occasione della visita del 5 novembre abbiamo pensato di organizzare un’iniziativa al Pala De Andrè, aperta al maggior numero di cittadini e in particolare alla scuole, invitando gli studenti dell’ultimo anno delle superiori.

Tra gli appuntamenti promossi sia dall’Amministrazione comunale che dal Centro Studi Donati, nonché dal mondo cattolico e associazionistico di cui Zaccagnini è stato fondatore e protagonista, è stato realizzato anche un volume “Lavorare d’impegno. Benigno Zaccagnini e la città di Ravenna”, per indagare il profondo legame tra la città di Ravenna e lo statista.

Il libro verrà presentato il 16 novembre, alle ore 10, alla sala Corelli del Teatro Alighieri alla presenza del sindaco Michele de Pascale, e degli autori Tito Menzani, Matteo Pezzani e Salvatore Tagliaverga, e Aldo Preda del centro studi Donati.

Durante la conferenza stampa, il Senatore Aldo Preda ha voluto sottolineare l’importanza del libro che contiene un’originale ricerca sul rapporto tra Zaccagnini e la città: “Tutta Ravenna si riconosce in Zaccagnini ed è importante che anche i giovani lo conoscano”.


PROGRAMMA DEL 5 NOVEMBRE

alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Ore 11 inizio della cerimonia.
Saluti istituzionali del Sindaco di Ravenna Michele de Pascale.
Intervento del professor Guido Formigoni, docente di storia contemporanea dell’Università Iulm, che traccerà un profilo storico-biografico di Benigno Zaccagnini.
Proiezione di una sintesi del documentario sulla vita di Zaccagnini prodotto da Rai cultura (scheda del documentario in cartella), la cui versione integrale andrà in onda la sera stessa su Rai storia.