Va al Pronto Soccorso armato di coltello: la Polizia di Ravenna “calma” un 29enne

Più informazioni su

L’altra notte la Polizia è intervenuta al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Ravenna su richiesta del personale sanitario che aveva segnalato la presenza, fra i pazienti in attesa di cure, di un uomo armato di coltello.

I poliziotti, individuato il paziente, lo hanno identificato per il 29enne C.F.A. che, dalle verifiche, è risultato gravato da numerosi precedenti penali e di polizia per reati contro il patrimonio, la persona, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale, e in materia di armi.

Visti i suoi precedenti e il suo stato di agitazione, i poliziotti hanno eseguito una perquisizione personale trovando e sequestrando un coltello a serramanico con una lama di sei centimetri che l’uomo custodiva nella tasca dei pantaloni.

Il 29enne è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Ravenna per il reato di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere.

 

Più informazioni su