Traffico internazionale di droga: sgominata associazione criminale. Perquisizioni anche a Ravenna

Vasta operazione contro il traffico internazionale di stupefacenti da parte dei Carabinieri di Bologna. Duecento militari con l’impiego di unità cinofile ed elicotteri hanno disarticolato un’associazione a delinquere ed eseguito 18 misure cautelari e numerose perquisizioni nelle province di Bologna, Rimini, Ferrara, Ravenna, Modena, Vercelli, Terni e Matera, ma anche in Spagna, a Barcellona e in Albania a Valona.
Sequestrati oltre 130 kg di stupefacente.

Le indagini, sviluppate dalla compagnia dell’Arma di Borgo Panigale e coordinate dalla Procura della Repubblica di Bologna, hanno fatto emergere l’operatività di una radicata associazione criminale, costituita da soggetti italiani, albanesi e nordafricana dedita al traffico di ingenti quantitativi di marijuana e hashish sull’asse Spagna-Italia, destinati alle piazze di spaccio bolognesi.
Sono stati contestati anche i reati di estorsione, nonché detenzione e porto abusivo di armi. (Fonte Ansa)