Ravenna. Ponte Assi: domani le prove di carico, riapertura prevista entro il 4 novembre

Più informazioni su

È pressoché terminato l’intervento di ripristino tecnologico e risanamento strutturale del ponte Assi, iniziato il 4 marzo e che ha richiesto un investimento di 700mila euro, ed è programmata per domani, giovedì 24 ottobre, a partire dalle 10, l’esecuzione delle prove di carico finalizzate al rilascio del certificato di transitabilità del ponte.
Dopo l’elaborazione dei risultati della prova di carico e il rilascio del certificato di transitabilità, a firma del collaudatore statico, potrà avvenire la riapertura del ponte, presumibilmente entro il 4 novembre, nel pieno rispetto del limite contrattuale del 12 novembre.
Si è trattato di un intervento necessario per la messa in sicurezza del manufatto  – spiegano dal Comune di Ravenna – e quindi per l’incolumità pubblica, inserito in una programmata e già avviata attività di monitoraggio di tutti i ponti, che comprende prove di carico, manutenzioni e adeguamenti. Il progetto ha comportato la realizzazione di interventi di ripristino tecnologico e risanamento strutturale dell’impalcato per ristabilire la funzionalità dello stesso e togliere le limitazioni di portata a 40 tonnellate. Si è proceduto poi al taglio dei cordoli continui che sorreggevano il guard-rail al fine di sostituire gli appoggi delle travi. A completamento dell’opera sono stati rifatti il sistema di raccolta e convogliamento delle acque meteoriche, la ripavimentazione stradale e sono stati sostituiti i guard-rail.

Più informazioni su