Avevano una serra per la coltivazione della droga in casa: due in arresto

I Carabinieri di Cervia – Milano Marittima, nella giornata di mercoledì, hanno arrestato un cittadino albanese e un ragazzo ravennate per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un controllo, i militari hanno infatti  individuato una serra per la coltivazione ‘in house’ della marijuana. Nel corso della perquisizione sono state rinvenute 86 piante di marijuana e 91 grammi del medesimo stupefacente, oltre a un sistema di areazione a servizio della piantagione.

La droga sequestrata
serra per la coltivazione ‘in house’ della droga Cervia

Il servizio di osservazione dei carabinieri ha consentito di ricondurre ai due uomini la paternità del “vivaio”. Oggi, davanti il gip di Ravenna, si è tenuta l’udienza di convalida al termine della quale l’A.G. ha disposto che lo straniero, titolare di diversi pregiudizi di polizia, fosse trattenuto in regime di arresti domiciliari, mentre per il ravennate è stato disposto l’obbligo di dimora.