Tradito dall’odore di marijuana proveniente dalla camera da letto: 18enne faentino arrestato

Più informazioni su

I Carabinieri della Stazione di Faenza Borgo Urbecco nel corso della nottata di ieri stavano procedendo a un controllo a casa di un 18enne faentino arrestato precedentemente per stupefacenti e sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Faenza e all’obbligo di permanenza in casa tutti i giorni dalle 20 alle 6. Il ragazzo era presente in casa, ma dalla sua camera da letto proveniva un forte odore di marijuana… i militari hanno trovato la droga suddivisa in sacchetti di cellophane contenenti complessivamente 200 grammi di marijuana e 2 pastiglie di ecstasi MDMA con impresso il logo Donkey Kong. Inoltre, sono stati ritrovati anche 250 euro in contanti suddivisi in banconote da 50 e 20 euro, frutto dell’attività di spaccio. Il ragazzo è stato tratto in arresto e collocato agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, come disposto dal pm di turno, Dott.ssa Cristina D’Aniello. Al termine della direttissima l’arresto è stato convalidato e sono stati chiesti i termini a difesa il 10  dicembre, ed è stata comminata la misura dell’obbligo di firma due volte la settimana presso la Caserma dei Carabinieri di Faenza Borgo Urbecco.

 

Più informazioni su