“Globalizzazione e Mafie. Il caso della mafia nigeriana”. Un convegno a Cervia

Più informazioni su

Nell’ambito del progetto della Regione Emilia-Romagna EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ E ALLA CITTADINANZA CONSAPEVOLE a Cervia giovedì 28 novembre si terrà il convegno “Globalizzazione e Mafie – Il caso della mafia nigeriana” presso il Palazzo dei Congressi di Milano Marittima in Viale Jelenia Gora 12.

Il convegno è organizzato dal Comune di Cervia, promosso dal FISU, da Libera e coofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna.
Il programma prevede dalle 9 i saluti istituzionali di Massimo Medri (Sindaco di Cervia), Massimo Mezzetti (Assessore Regione E-R Politiche della legalità), Debora Galassi (referente provinciale di Libera), Emilio Bonavita (vicepresidente dell’Ordine Giornalisti dell’E-R).

Poi gli interventi. Letizia Magnani (giornalista) su Mafie e media. Come i giornali raccontano (e non) i fenomeni mafiosi. Fabrizio Lotito (Consulente della Commissione Bicamerale Antimafia) su La storia delle mafie nigeriane e sui sviluppi criminali. Francesco Carchedi (Docente presso l’Università “La Sapienza” di Roma) su Linee evolutive e conoscenze attuali. Fiamma Terenghi (Docente presso l’Università di Trento) su Gli attori criminali nigeriani: finanziamento e uso dei fondi nella tratta di esseri umani a scopo di sfruttamento sessuale.

Alla Tavola rotonda sul tema “Globalizzazione e Mafie – Il caso della mafia nigeriana” interverranno: Vincenzo Ammaliato (Giornalista de “Il Mattino” di Napoli), Ercole Rocchetti (Giornalista RAI), Fabrizio Lotito, Francesco Carchedi e Fiamma Terenghi. Modera l’incontro e la tavola rotonda la giornalista Magnani Letizia.

 

Più informazioni su