Unione. Nuova allerta arancione per criticità idraulica per la giornata di lunedì 25 novembre

La protezione civile dell’Emilia Romagna ha emanato l’allerta n.112 del 2019 per criticità idraulica arancione per la zona D, che comprende anche il territorio della Bassa Romagna.
Per lunedì 25 novembre si prevede un rapido esaurimento delle precipitazioni già dal mattino.
La criticità idraulica nella zona D, che comprende anche la Bassa Romagna, è ARANCIONE per il transito della piena del fiume Po con livelli previsti superiori alla soglia 2, ed è GIALLA per i restanti corsi d’acqua.
L’allerta completa (la numero 112 del 2019) si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna (allertameteo.regione.emilia-romagna.it) e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRER).
La Protezione Civile ricorta di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile e consultabili all’indirizzo www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Sicurezza/Protezione-civile/Documenti-utili.

Per emergenze è comunque sempre attivo il numero verde 800 072525.