Linea Rosa spegne 28 candeline e presenta il progetto sportivo per i minori “Alleniamoci a vincere la violenza”

In occasione del 28° compleanno dell’associazione, Linea Rosa organizza oggi, lunedì 2 dicembre alle 17.30 al Salone dei Mosaici di Ravenna un convegno per presentare il progetto “Alleniamoci a vincere la violenza” di formazione per allenatori e allenatrici sul tema della violenza di genere, realizzato in collaborazione con i Comuni di Ravenna, Cervia e Russi e il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Linea Rosa, attiva sul territorio da 28 anni, aiuta e sostiene le donne nei loro percorsi di uscita dalla violenza, quando necessario offrendo ospitalità a lei e ai minori, in una delle 5 case rifugio gestite a questo scopo. L’osservazione e il sostegno ai minori ospiti delle case rifugio ha evidenziato l’esigenza di introdurre per i/le bambini/e attività sportive per valorizzare non solo le potenzialità fisiche ma anche quelle psichiche e concorrere alla formazione di una personalità armonica ed equilibrata.

Il progetto “Alleniamoci a vincere la violenza” si pone l’obiettivo primario di favorire il rispetto di una cultura della diversità e della differenza di genere nonché l’emersione della violenza assistita e della violenza di genere attraverso la formazione degli allenatori e allenatrici di diverse discipline sul tema della violenza e della gestione del conflitto.

Durante il convegno sarà presentato il progetto e distribuito gratuitamente il vademecum contenente approfondimenti sul tema della violenza sui minori in ogni sua forma e sul ruolo dello sport nella relazione di aiuto ai minori vittime di maltrattamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.