La governatrice generale del Canada Julie Payette in visita a Villanova di Bagnacavallo

Il Canada celebra in questi giorni il 75° anniversario della Campagna d’Italia per rendere omaggio agli oltre 93.000 canadesi che combatterono con gli Alleati nella Seconda Guerra Mondiale e per sottolineare il ruolo chiave e il contributo dei Canadesi alla liberazione d’Italia.

Nell’ambito delle celebrazioni, questa mattina Julie Payette, governatrice generale del Canada, ha incontrato presso l’Ecomuseo di Villanova di Bagnacavallo il sindaco Eleonora Proni e ha poi deposto una corona commemorativa presso il Cimitero di Guerra Canadese. La governatrice Payette ha inoltre consegnato un riconoscimento (la Sovereign’s Medal for Volunteers) a Mariangela Rondinelli dell’associazione Wartime Friends per il suo incessante impegno nelle relazioni tra Italia e Canada.

Julie Payette

Della delegazione canadese in Italia fanno parte accanto alla governatrice il ministro degli Affari dei Veterani, Lawrence MacAulay, quindici veterani della Campagna d’Italia, rappresentanti delle organizzazioni di reduci di guerra, gruppi di giovani e alti rappresentanti del Governo del Canada.

Per ulteriori informazioni: https://www.veterans.gc.ca/eng/remembrance/events/italian-campaign-75th-anniversary. Per informazioni sulla governatrice generale: www.gg.ca/profile (in inglese) – www.gg.ca/profil (in francese). Per i social media: #Italy75 #CanadaRemembers #Italie95 #leCanadaSeSouvient #GGInternational.

Julie Payette

Il Cimitero di Guerra Canadese di Villanova, che si trova in via Chiesa, è dedicato alla 5a divisione dell’esercito dello stato nordamericano, alla quale appartengono 86 dei 212 caduti (206 canadesi, sei inglesi) che sono lì sepolti. Molti dei soldati che vi si trovano morirono durante la battaglia sul Lamone, combattuta presso Villanova tra il 10 e l’11 dicembre del 1944. Il più giovane di loro aveva 17 anni, il più anziano 39.

Julie Payette