Salvini in centro, Sardine in Darsena: Ravenna in piazza “per la Lega” e “contro l’odio”. Atteso Mattia Santori

Più informazioni su

Il giorno tanto atteso infine è giunto: questa sera a Ravenna si contrapporranno due piazze, quella di Salvini e della Lega, che inaugura la nuova sede in città (in via Gioacchino Rasponi angolo Piazza Kennedy alle 19) e quella delle Sardine (in Darsena, testata del Candiano sempre alle 19), attese alla prova dei fatti, per dimostrare se anche a Ravenna, come in molte altre città d’Italia, saranno in grado di stipare la piazza di gente.

Insieme al leader leghista Matteo Salvini, all’inaugurazione della sede ravennate della Lega ci sarà anche il consigliere regionale faentino Andrea Liverani, che poi in serata parteciperà al convegno FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) a Fosso Ghiaia.

“Manifestiamo per una politica che sia giusta, inclusiva, ricca in contenuti – spiegano le Sardine in un post sul gruppo facebook ravennate -, dove il dialogo sia stimolante e i toni sempre rispettosi, dove il politico non si senta privilegiato per i benefici derivanti dalla sua carica, ma sia responsabile ed umilmente grato per l’onore di rappresentanza conferitogli democraticamente dalla popolazione. Per una politica che investa senza riserve nella cultura, perché comprende che l’unica cosa che dà prospettiva ad una Nazione è l’educazione dei propri cittadini, e nel lavoro, perché dona dignità alle persone”.

In Darsena stasera, annunciata anche la presenza di alcune Sardine fondatrici, tra le quali il bolognese Mattia Santori. La diretta Facebook verrà fatta attraverso la pagina nazionale 6000 sardine.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Lucio C.

    Con la stampa di ogni ordine e grado che pompa questo movimento di protesta (…), si capisce quanto possono non piacere all’establishment di turno.

    Altrimenti, avrebbero avuto tutti contro – Movimento 5 Stelle della prima ora docet – ma guarda caso, non è così.

    Chissà perché.

  2. Scritto da batti

    lucio non potrebbe essere che le persone SIANO muniti di un cervello proprio e che possono anche usarlo??? oppure siamo tutti leghisti

  3. Scritto da Antonio Pagnani

    regaliamo a Natale Sardine basta panettoni

  4. Scritto da Antonio Pagnani

    speriamo che le sardine riescano a dragare il fondale del porto x fare arrivare più navi e lavoro in città .