Protezione Civile: nessuna allerta e criticità per il territorio della Bassa Romagna

Più informazioni su

La Protezione Civile dell’Emilia Romagna ha emanato l’allerta n.130/2019 arancione per criticità idraulica nella zona D, ma che non riguarda il territorio della Bassa Romagna. Per la giornata odierna, lunedì 23, martedì 24 e mercoledì 25 dicembre permarranno temporanei rinforzi del vento sulle aree appenniniche e sul mare ma senza superare i limiti della soglia di allerta. La criticità idraulica arancione sulla zona D è riferita al transito della piena del fiume Po nelle sezioni di Pontelagoscuro e Ariano anche a causa del livello del mare alto che rallenta il deflusso della piena e alla piena del fiume Reno nella sezione di Gandazzolo.

L’allerta completa (la numero 130 del 2019) si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna (allertameteo.regione.emilia-romagna.it) e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRER). Si ricorda di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile e consultabili all’indirizzo www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Sicurezza/Protezione-civile/Documenti-utili. Per emergenze è comunque sempre attivo il numero verde 800 072525.

Più informazioni su