Voto regionale: tutte le informazioni utili per gli elettori domiciliati a Bagnacavallo

Sono numerose le notizie utili per i cittadini che provengono dall’Ufficio Elettorale di Bagnacavallo in occasione del voto per le regionali di domenica 26 gennaio. Innanzitutto, per il ritiro delle tessere elettorali non ricevute al proprio domicilio e degli eventuali duplicati l’Ufficio Elettorale Comunale osserverà il seguente orario straordinario di apertura: venerdì 24 e sabato 25 gennaio dalle 9 alle 18; domenica 26 gennaio dalle 7 alle 23.

Va ricordato che gli elettori che hanno lasciato la vecchia tessera elettorale completa ai seggi in occasione di precedenti consultazioni troveranno la nuova direttamente al seggio e non dovranno perciò andare in Comune per il ritiro. Grazie alla collaborazione dei presidenti di seggio, anche quest’anno gli elettori che avranno ultimato gli spazi dopo il voto potranno, se vorranno, lasciare la tessera completa ai presidenti così da ritrovarla sempre al seggio in occasione della prossima consultazione.

Inoltre, l’Amministrazione comunale, in collaborazione con il Centro Sociale Amici dell’Abbondanza e l’Associazione di volontariato Villanova Insieme, mette a disposizione un servizio di trasporto gratuito per il raggiungimento dei seggi in favore degli elettori disabili o con difficoltà motorie e sprovviste di mezzi propri. Il servizio comprende soltanto il trasporto al seggio su automezzo dotato di sollevatore. Il personale non può entrare in casa o trasportare le persone fuori dalle abitazioni. Il servizio verrà effettuato nella giornata di votazione (domenica 26 gennaio dalle 7 alle 23) previa prenotazione presso l’Ufficio Elettorale del Comune telefonando entro le 16 di sabato 25 gennaio al numero 0545 280883.

Per quanto riguarda il voto assistito, gli elettori fisicamente impediti a esprimere autonomamente il voto potranno esercitare tale diritto con l’assistenza di un elettore della propria famiglia o di altro elettore liberamente scelto, purché iscritti nelle liste elettorali in un qualsiasi Comune. Sono da considerarsi fisicamente impediti i ciechi, gli amputati delle mani, gli affetti da paralisi o altro impedimento di analoga gravità. Coloro che siano in possesso di libretto nominativo rilasciato dal Ministero dell’Interno in favore di ciechi civili per cecità assoluta ovvero siano titolari di tessera elettorale su cui è già stato apposto il simbolo o codice per il diritto di voto assistito non necessitano di alcuna certificazione medica.

Per gli altri, invece, occorre il certificato medico rilasciato dall’Ausl (Servizio Igiene Pubblica) che attesti che l’infermità fisica impedisce all’elettore di esprimere il voto senza l’aiuto di altro elettore: sul sito del Comune, nello speciale dedicato alle elezioni, sono indicati giorni e orari di disponibilità dei medici per il rilascio dei certificati.

Tutte le altre informazioni utili sulle elezioni regionali sono disponibili nella speciale sezione del sito Internet del Comune, www.comune.bagnacavallo.ra.it, nella sezione Elezioni e referendum.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Elettorale (0545 280883), che si trova al pianterreno di Palazzo Vecchio, in piazza della Libertà 5.