Si è spento Elio Venturi, attivista del comitato Arcigay di Ravenna. “Uomo retto e altruista”

È di poche ore fa la notizia della scomparsa del ravennate Elio Venturi, storico attivista della sezione ravennate del comitato Arcigay. Anche il sindaco di Ravenna, Michele de Pascale, ha voluto ricordare il 65enne di Porto Fuori, con un messaggio apparso sulla sua pagina Facebook: “Con grandissimo dispiacere ho appreso della morte improvvisa di Elio Venturi. Lo ricordo come una persona gentile e disponibile; partecipava con generosità e passione alla vita della nostra comunità. Nel 2016 ho celebrato la sua unione civile. Le mie più sincere condoglianze a suo marito Claudio e a tutta la sua famiglia.”

Venturi è venuto a mancare ieri, lunedì 28 gennaio, a causa di un malore che non gli ha lasciato scampo. “Esprimo le più sincere condoglianze per questo profondo momento di lutto e vicinanza alla famiglia di Elio Venturi. Che la terra ti sia lieve Elio” così lo ricorda Ciro di Maio, presidente di Arcigay Ravenna Ciro di Maio.

“Si comunica – scrive il Comitato cittadino di Classe su Facebook – che in segno di vicinanza alla famiglia ed in rispetto del nostro carissimo amico e collega Elio Venturi, prematuramente ed inaspettatamente scomparso ieri, la riunione del Comitato Cittadino, fissata per questa sera, è rimandata a data da destinarsi. Il sottoscritto e tutti i membri del Comitato si stringono forte alla famiglia ed in particolare al coniuge Claudio, nella consapevolezza che non ci sono parole o azioni che possano alleviare il dolore provato da questo momento. Elio, uomo retto, onesto, altruista instancabile e sempre disponibile è stato un elemento determinante nella compagine del Comitato Cittadino. Carissimo amico ci mancherai sempre ma il tuo ricordo rimarra indelebile nei nostri cuori e nei cuori di tutte le persone che hanno avuto il piacere e l’onore di averti conosciuto. Siamo certi che anche da lassù non ci farai mancare il tuo supporto. Addio carissimo amico. Che la terra ti sia lieve”.

I funerali di Elio Venturi sono stati fissati per le ore 10 di giovedì 30 gennaio, quando un corteo funebre partirà dalla camera mortuaria di Ravenna verso il cimitero.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ale76

    ….addirittura un assessorato? Mah….