Ravenna, tra sabato 22 e mercoledì 26 febbraio divieto di transito in tratto di via delle Industrie e circonvallazione Rotonda dei Goti

Più informazioni su

Attraverso un’ordinanza, il servizio Mobilità e Viabilità del Comune di Ravenna ha disposto l’istituzione temporanea del divieto di transito e sosta con zona rimozione su entrambi i lati per tutti i veicoli in via Delle Industrie (nel tratto compreso fra via Darsena e circonvallazione alla Rotonda dei Goti) e circonvallazione alla Rotonda dei Goti (nel tratto compreso fra via Rocca Brancaleone e via della Industrie) dalle 22.30 del 22 alle 5 del 23 febbraio e nella stessa fascia oraria tra il 23 e il 24 febbraio, il 24 e il 25 febbraio, il 25 e il 26 febbraio.

Il provvedimento si rende necessario al fine di consentire a Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) di eseguire lavori di spostamento temporaneo dei servizi primari (reti di energia elettrica, gas, telecomunicazioni e fognature) presenti nel sottosuolo in quella zona.

Nelle medesime giornate e orari sarà temporaneamente istituito il senso unico in circonvallazione alla Rotonda dei Goti, nel tratto e nella direzione da via Falier a via Sant’Alberto.

I veicoli provenienti da via delle Industrie diretti in via Sant’Alberto, via Zalamella e via Faentina potranno seguire il percorso alternativo costituito da: via Darsena, via Candiano, via Alberoni, viale Pallavicini, piazza Farini, viale Farini, piazza Mameli, via Rocca Brancaleone, circonvallazione alla Rotonda dei Goti, via Sant’Alberto, via Antica Popilia, via Zalamella e via Cavina.

I veicoli provenienti da via Maggiore e circonvallazione San Gaetanino diretti in via Darsena, via Trieste e verso il mare potranno seguire il percorso costituito da: via Sant’Alberto, via Antica Popilia, via Teodora, via Mattei, via Romea Nord, via delle Industrie e via della Chimica.

Le deviazioni saranno indicate da opportuna segnaletica e sarà prevista anche la presenza di un moviere in prossimità dell’incrocio tra via Sant’Alberto e circonvallazione alla Rotonda dei Goti.

Più informazioni su