Unione, allerta gialla per criticità idraulica per mercoledì 4 marzo

La protezione Civile dell’Emilia Romagna ha emanato l’allerta n. 13/2020 gialla per criticità idraulica nella zona D, che comprende anche la Bassa Romagna. Nella mattina di mercoledì 4 marzo sono previste deboli precipitazioni convettive sul settore orientale, che potranno essere a carattere nevoso sopra i 1000 m di quota e, localmente, a quote collinari. La fascia costiera e il mare saranno anche interessati da una moderata ventilazione nord-orientale, con intensità media attorno a 45 km/h  e con raffiche che potranno superare i 60 km/h.

L’allerta completa (la numero 13 del 2020) si può consultare sul portale Allerta meteo Emilia-Romagna (allertameteo.regione.emilia-romagna.it) e anche attraverso Twitter (@AllertaMeteoRER). Si ricorda di mettere in atto le misure di protezione individuale previste dal piano di emergenza e di Protezione civile e consultabili all’indirizzo www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Sicurezza/Protezione-civile/Documenti-utili. Per emergenze è comunque sempre attivo il numero verde 800 072525.