Il Sindaco Michele de Pascale ringrazia la China Merchants Industry per l’importante donazione a Ravenna

L'azienda ha donato agli ospedali di Ravenna, Faenza e Lugo 50.000 mascherine di tipo chirurgico e 5.000 NFPP2, 2.000 occhiali monouso, 1.000 tute di protezione medica monouso

La China Merchants Industry – una delle più significative compagnie di Stato cinesi, operante nei settori della logistica portuale e della cantieristica che ha stabilito la sua sede europea a Ravenna – ha donato agli ospedali di Ravenna, Faenza e Lugo 50.000 mascherine di tipo chirurgico e 5.000 NFPP2, 2.000 occhiali monouso, 1.000 tute di protezione medica monouso, disponibili già da oggi nelle strutture sanitarie. Lo comunica il Sindaco di Ravenna Michela de Pascale sulla sua pagina Facebook.
“Ringrazio di cuore il general manager della CMGH Simple Hu Xianfu (nella foto insieme al Sindaco, ndr) per il generoso gesto di cui la nostra comunità è immensamente grata e di cui non ci dimenticheremo. – scrive il Sindaco – L’amicizia e la leale collaborazione che ci lega, trova in questo difficile frangente l’espressione più alta, quella di due comunità che stanno fianco a fianco, in uno dei momenti più dolorosi di questa epoca storica. I miei ringraziamenti vanno anche a tutti coloro che con grande impegno hanno lavorato per coordinare e gestire il processo di importazione: Stefano Schiavo Chief executive officer di CMIT – Europe, Ravenna Farmacie, Sapir e la Casa di spedizione Casadei Ghinassi. Nei prossimi giorni spero di poter annunciare l’arrivo di ulteriori Dispositivi di protezione individuale per i nostri medici e operatori sanitari, che sono ogni giorno in prima linea nel fronteggiare l’emergenza e devono poterlo fare nelle migliori condizioni di sicurezza.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Maria

    Mentre siamo chiusi in casa abbiamo sentito altre brutte notizie. In tutta europa ed oltre stanno impiantando la 5G che sarà dannosissima per il cervello!

  2. Scritto da miki

    Tranquilla @Maria, nessun pericolo per lei.