500 chiamate ricevute il primo giorno, Comune di Ravenna: “È possibile richiedere risorse per la solidarietà alimentare anche via mail”

Sul sito del Comune un modulo da compilare per accelerare i tempi

Nella prima giornata nella quale è stato possibile contattare il Servizio sociale associato dei Comuni di Ravenna, Cervia e Russi per chiedere di usufruire delle risorse messe a disposizione dal Governo per l’acquisto di generi alimentari le assistenti sociali hanno ricevuto circa 500 chiamate.

Il taglio dei buoni spesa che saranno erogati è di 30 euro. I buoni saranno spendibili in tutti gli esercizi commerciali che accettano buoni Day. Da oggi, aggiungono dal Comune, per accelerare i tempi, i cittadini potranno anche scrivere una mail, accompagnata dal modulo, debitamente compilato, allegato a questa nota e scaricabile dalla home page del sito del Comune di Ravenna. Saranno successivamente contattati dalle assistenti sociali (se non si possiede una stampante e non si è in grado di scansionare il documento, la firma nel modulo non è obbligatoria).

Restano quindi validi i numeri di telefono già comunicati, contattabili dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e il giovedì anche dalle 15 alle 17, che di seguito si ripetono, insieme alle mail.

1. Il numero 0544.485521 e la mail sportellosociale1@comune.ra.it sono riservati ai residenti nelle zone di Ravenna centro, Piangipane, Mezzano, Sant’Alberto (area territoriale 1).

2. Il numero 0544.485570 e la mail sportellosociale2@comune.ra.it sono riservati ai residenti nelle zone di Ravenna sud, San Bartolo, Ponte Nuovo, Madonna dell’Alberto, Fosso Ghiaia, Villanova di Ravenna, Borgo Montone, San Marco, Classe (area territoriale 2).

3. Il numero 0544.485620 e la mail sportellosociale3@comune.ra.it sono riservati ai residenti nelle zone dei lidi (tranne Lido di Savio e Lido di Classe) e nel quartiere Darsena (area territoriale 3).

4. Il numero 0544.485763 e la mail sportellosociale4@comune.ra.it sono riservati ai residenti nelle zone di San Pietro in Vincoli, Roncalceci, Castiglione di Ravenna, Savio di Ravenna e Lido di Savio, Lido di Classe (area territoriale 4).

5. Il numero 0544.485850 e la mail sportellosociale4@comune.ra.it sono riservati ai residenti del comune di Russi.

6. Il numero  329.2104995 e la mail sportellosociale5@comune.ra.it sono riservati ai residenti nel comune di Cervia.

Gli apolidi e i senza fissa dimora devono chiamare lo 0544.482584. Per informazioni di carattere generale si può chiamare lo 0544.482550 o scrivere a accoglienzasociale@comune.ra.it.

 

Si ricorda che le situazioni vengono comunque esaminate nel quadro generale dei servizi a disposizione a sostegno della fragilità e previa istruttoria da parte degli assistenti sociali.

I requisiti per potere accedere al beneficio, così come espressamente richiesto dal Decreto, sono che la difficoltà economica per l’approvvigionamento alimentare sia legata al periodo di emergenza sanitaria.

Prioritariamente, come condiviso anche con i sindacati Cgil, Cisl e Uil, i buoni spesa verranno pertanto consegnati a cittadini con:

•           riduzione capacità reddituale del nucleo a causa dell’appartenenza ad una categoria senza diritto ad ammortizzatori sociali

•           riduzione della capacità reddituale a causa del mancato inizio del lavoro o della perdita di lavori precari (lavoratori stagionali ecc.)

•           comprovata incapacità all’approvvigionamento di beni alimentari a causa dell’emergenza Covid-19

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Marco74

    Ci voleva poco ad immaginare che si sarebbe verificato un intasamento del sistema, come ci voleva poco ad emettere il modulo da compilare ed inviare per e.mail prima di dare la sola possibilità di chiamata telefonica…..
    Magari meno foto con dei finti sorrisi e più capacità sarebbe ben gradita!!!.