Quantcast

Solarolo. Ripartono i mercati ma la Festa dell’Ascensione non sarà la stessa

Più informazioni su

Anche Solarolo imbocca la strada della ripartenza. Oltre alle riaperture di cimiteri, parchi e di tutte le attività che sono state riavviate con la Fase 2 dal 4 maggio, ritornano il mercato del giovedì mattina e il mercato del contadino del lunedì pomeriggio. Per poter rispettare le norme di distanziamento tra i banchi e la recinzione e controllo dell’area, questi mercati saranno spostati temporaneamente nel Piazzale di via Kennedy a fianco dello stadio Comunale.

Il mercato del giovedì sarà ovviamente attivo per i soli generi alimentari, mentre quello del lunedì essendo dedicato all’ortofrutta potrà partire con tutti i suoi produttori. L’accesso all’area sarà controllato dai Volontari della Protezione Civile e dal nuovo Gruppo Giovani Volontari nato durante l’emergenza ed attivo su più fronti. Sarà obbligatorio l’uso delle mascherine.

Con grande rammarico dell’amministrazione comunale quest’anno la Festa più importante del Paese e cioè l’Ascensione, non potrà essere organizzata. Impossibile per la Proloco rispettare le attuali misure restrittive, con le caratteristiche di una festa di Paese. “Ci stiamo organizzando per vivere in modo più intimo la nostra festa nei suoi aspetti religiosi e sociali, coinvolgendo i giovani delle scuole”, ha dichiarato il sindaco, Stefano Briccolani.

Più informazioni su