Marina di Ravenna. Bivaccavano in branco senza mascherine: ragazzi sanzionati dai Carabinieri

I Carabinieri di Ravenna nella serata del 22 maggio 2020 hanno sanzionato 14 ragazzi per violazioni ai sensi del d.l. 15 maggio 2020. Gli agenti, su segnalazione di alcuni cittadini, si sono portati in località Punta Marina dove hanno trovato i giovani in palese stato di assembramento, in violazione delle attuali norme erano impegnati in attività ludiche, non rispettando le distanze minime e l’utilizzo dei dispositivi di protezione. A quel punto sono scattate le sanzioni di 400 euro per ciascuno dei partecipanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da armando

    Bravi!!! complimenti !!! continuate cosi e multate severamente, perche’ è solo cosi che combatteremo la deficienza di queste persone.- sono ragazzi?? bene vanno istruiti!! rispetto per i morti e le persone che ancora soffrono ??? sembra che rispondano…chissenefrega!!! e allora…MULTE.- direi anche che 400 euro sono pochi!!!

  2. Scritto da Cittadino inc..to

    Oggi alla tv hanno fatto vedere un servizio dedicato alla movida milanese..dove Polizia di Stato e Polizia locale..prima di scrivere parlavano/colloquiavano con i giovani.A detta dei loro superiori, intervistati nel medesimo servizio televisivo, scrivevano solo in casi estremi, nel caso i giovani perseveravano/perseverassero. Con questo clima da stato di polizia, chi legge queste notizie, secondo voi esperti ..questa estate trascorrera’ qui le vacanze? Distinti saluti.

  3. Scritto da armando

    @cittadino inc.to: Le chiedo scusa, sono un po’ ignorante, ma nel suo scritto non ho capito bene: lei è favorevole o contrario alle movide ?? favorevole o contrario alle multe ?? quel..trascorrera’ qui le vacanze, poi ??? boh….

  4. Scritto da Maria

    Quando c’è una regola da rispettare è un grosso sacrificio???? Noi giriamo con le mascherine e questi chi sono? I soliti menefreghisti, pazientate ancora un po’, come tutti!!!!!

  5. Scritto da Orazio

    Io non so se chi legge queste notizie, questa estate trascorrerà le vacanze qui da noi. Di certo so che chi è morto di coronavirus fino ad ora e chi dovesse morire in futuro per colpa di qualche idiota, sicuramente non trascorrerà le vacanze ne qui da noi ne altrove.

  6. Scritto da batti

    cittadino,sarai in.to ma quest anno è così,si vive in modo diverso,ne va della salute delle persone…girerà qualche soldino in meno,pazienza,si fa con meno,si vive uguale io ho vissuto anche con poco e sono ancora qui.

  7. Scritto da Api

    Ci vuole buonsenso e la via di mezzo… Ma in Italia è difficile non abbiamo la cultura e senso civico.

  8. Scritto da Michela

    Capisco benissimo la voglia dei giovani,e non solo, di stare nuovamente insieme però serve il senso di responsabilità. Se ci viene chiesto di stare distanti facciamolo, ripiombare nel lock down sarebbe un incubo per tutti. Dedicato a tutti coloro che pensano che sia definitivamente finita e che quindi si può vivere esattamente come prima. Sveglia gente. ! Non vogliamo tornare indietro!

  9. Scritto da Marianna

    Ma è successo a Punta Marina o a Marina di Ravenna ?!?!?

  10. Scritto da Cornelio

    Durante la giornata di ieri nel centro di Ravenna c’erano moltissime persone senza distanza ne mascherina per non parlare dei assembramenti sui tavoli fuori al 90% dei bar di tutta Ravenna ma loro non si possono multare….già se no chi li vota più

  11. Scritto da Patroclo

    Sorbole, quanti razzisti!

  12. Scritto da Cittadino inc..to

    Solo un po’? Non sia modesto!!:-)

  13. Scritto da batti

    se ne sentono tante e scrivono tante,sembra che unica via di uscita siano le vacanze e lo sballo. c è altro per l economia

  14. Scritto da costantini ettore

    Perchè mettere mettere sempre in cattiva luce nei TITOLI dei notiziari il nome di Marina di RAVENNA ?
    L’ evento è avvenuto a PUNTA MARINA TERME , a ben 7 km da Marina di Ra .
    Per favore un pò di attenzione : circa l’80% dei lettori scorre solo i titoli e cosi si continua , per leggerezza , a gettare fango su questa cittadina , che ,peraltro , di ulteriori immagini negative non ne ha certamente bisogno . Grazie Ettore

  15. Scritto da Alberto Moretti

    visto che marina di ravenna non fa comune e neppure punta marina sarebbe piu giusto scrivere RAvenna nel titolo e non Marina di Ravenna e poi sotto in piccolo Punta Marina.
    un gestore di marina di ravenna