Ravenna. Il Salone dei Mosaici aperto gratuitamente a visitatori e guide turistiche abilitate

Il Salone dei Mosaici della Casa del Mutilato di Ravenna ha riaperto al pubblico sabato 23 maggio per una serie di visite guidate tenute dai volontari dell’Associazione Culturale Tessere del 900. Le visite si sono tenute osservando le norme di distanziamento e con ingressi limitati a 10 persone alla volta e hanno visto la partecipazione di 40 persone, a dimostrazione dell’interesse per questo luogo che contiene un ciclo importantissimo di mosaici parietali, non solo per i ravennati ma anche per persone provenienti dalle province di Rimini e di Forlì-Cesena.

Nell’ottica di riaprire il flusso turistico e di dare la possibilità alle guide turistiche abilitate di poter tornare al lavoro e di condurre piccoli gruppi di persone in visita a Ravenna e alle sue bellezze, il proprietario del Salone, Maurizio Bucci -vicepresidente dell’associazione Tessere del 900- in attesa della ripresa dell’attività del Ristorante Millelire con un rilancio autunnale, mette a disposizione gratuitamente il  Salone dei Mosaici per le guide che ne faranno richiesta.

Per informazioni  scrivere a info@tesseredel900.it