Quantcast

Troppo nervoso al controllo, sotto il sedile gli trovano un chilo di cocaina: pusher in manette a Ravenna

Più informazioni su

La Polizia di Ravenna ha arrestato Q.P., 32enne albanese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio, giovedì 28 maggio gli agenti della Squadra Mobile hanno proceduto al controllo di un’autovettura Volkswagen. All’atto dell’identificazione il conducente Q.P., pregiudicato per reati in materia di sostanze stupefacenti, contrabbando di tabacchi e violazione delle norme di soggiorno, ha però evidenziato un ingiustificato nervosismo.

L’atteggiamento dell’uomo ha quindi indotto poliziotti ad approfondire la verifica, consentendogli di rinvenire e sequestrare un panetto di cocaina di ben un chilo, che era stata occultata sotto al sedile del passeggero anteriore.

Nel corso della perquisizione, estesa anche all’abitazione dell’uomo,  i poliziotti hanno proceduto al sequestro di 260 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio, visto che l’uomo non è risultato svolgere alcuna attività lavorativa.

Q.P., al termine delle formalità di legge, è stato dichiarato in stato d’arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e associato alla Casa Circondariale di Ravenna.

 

Più informazioni su