Scosse di terremoto nelle prime ore della mattina: la terra trema sulle colline della provincia di Ravenna

Come riporta l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, questa mattina presto la zona collinare faentina si è svegliata con la terra che tremava: la prima scossa, di magnitudo 2.3, è stata registrata alle 05:18 nella zona di Casola Valsenio, seguita alle 5:22 da una seconda scossa sempre in zona (di magnitudo 2.6). Poi, alle 6:58, la terra ha tremato di nuovo a Casola (M 2.8) e alle 7:51 è stata avvertita a Riolo Terme (M2.6)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da BARUZZI LUCIANO

    è BEN NOTO CHE L ITALIA PAESE GEOLOGICAMENTE GIOVANE è INTERESSATO DAI TERREMOTI E NON SORPRENDE CHE NELLE COLLINE FAENTINE VI SIA STATA UNA SCOSSA PERò LEGGERA–BISOGNA COSTRUIRE TUTTO CON CRITERI ANTISISMICI E STUDIARE,STUDIARE MA LA GEOGRAFIA AMBIENTALE è SPARITA E SEMBRANO SPARITI ANCHE I GEOLOGI CON IL LORO IMPORTANTE LAVORO–SI RIPRENDANO QUINDI GLI STUDI SU TERRITORIO E AMBIENTE OVUNQUE–GRAZIE .LUCIANO BARUZZI LAUREATO IN GEOLOGIA UNIBO 65 GEOGRAFO A DISPOSIZIONE ORA A LUGO–