Movida Cervia-Milano Marittima: al comandante della Polizia Locale Andrea Giacomini il compito di sedare i disordini

Il Corriere di Romagna, in data 21 luglio 2020, riporta che il comandante della polizia locale di Ravenna, Andrea Giacomini, dal mese di luglio a quello di dicembre 2020 collaborerà con l’’amministrazione guidata dal sindaco di Cervia Massimo Medri per fornire supporto strategico al primo cittadino che, ricordiamo,  tra le sue funzioni annovera anche la delega alla Sicurezza. Non è la prima volta che Giacomini lavora presso Cervia, essendo stato ex carabiniere al comando del Norm cervese dal 2011 al 2017. E’ opportuno sottolineare che, attualmente, il ruolo di comandante della polizia locale a Cervia è vacante.

I recenti atti vandalici registrati nelle località marittime, unitamente alle risse avvenute nella movida notturna, hanno costretto gli agenti (Polizia Locale) ad arresti ricevendo anche diverse affronti. La dirigenza del comando della polizia locale è coperta ad interim dal segretario generale mentre, le funzioni di comandante, sono ricoperte dal vice Sergio Rusticali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Maria

    Il branco di incivili non ha paura di essere arrestato, sa che viene subito rilasciato grazie a delle leggi inadeguate e anzi che non tutelano i cittadini.