Cervia piange la scomparsa di Nello Righini, direttore storico della Confesercenti

Martedì 15 settembre è venuto a mancare Nello Righini, Direttore storico della Confesercenti di Cervia. Uomo dotato di una umanità straordinaria e di un ironia sottile, è stato protagonista della vita sociale e politica cervese fin dagli anni ’60/70, come consigliere comunale e come Direttore della Confesercenti di Cervia, fino al suo pensionamento.

“E’ stato testimone del massimo sviluppo turistico della città, accompagnando la nascita e la crescita di centinaia di imprese familiari per le quali, prima che Consulente, era un amico – ricordano dalla Confesercenti di Cervia -.  Dotato di grande intelligenza e sensibilità umana, era noto per la sua capacità di sciogliere la tensione, anche nelle situazioni più intricate, con la leggerezza e l’ironia delle sue battute. La semplicità e l’equilibrio erano il segno della sua capacità di parlare direttamente al cuore delle persone. E’ stato un maestro, di vita prima ancora che di lavoro, per colleghi ed amici che hanno avuto la fortuna di compiere un pezzo di strada, lungo o corto, accanto a lui”.

Dichiarazione del Sindaco Massimo Medri per la scomparsa di Nello Righini: “Ho appreso della scomparsa di Nello Righini e porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici. Conoscevo personalmente Righini da tanti anni, è stato protagonista della vita sociale e politica cervese fin dagli anni 60, prima come consigliere comunale, poi come Direttore della Confesercenti di Cervia. Un uomo che ha dato molto a Cervia e per questo lo ringrazio sentitamente a nome di tutta la città”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di RavennaNotizie, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Paola

    Ho avuto l’onore ed il piacere di averci lavorato insieme come dipendente della Confesercenti, e posso dire che è sempre stato un “capo” giusto e disponibile. Eravamo le sue “ragazze” e ci ha difeso o redarguito a seconda delle occasioni, con giustizia ed equità.
    Era proprio una bella persona!