Dall’unione tra produttori e consumatori nasce la CSA, un nuovo modo di fare la spesa: se ne parla a Sant’Agata

Più informazioni su

Nel territorio dell’Unione dei Comuni, tra Sant’Agata e Lugo, sta nascendo un nuovo modo di fare la spesa che vede produttore e consumatore dalla stessa parte. Si chiama CSA (Comunità che Sostiene l’Agricoltura) TERRESTRA.

Domenica 25 ottobre dalle 14, il Podere Casetta, in via San Vitale 13 a Sant’Agata sul Santerno, la presenterà assieme a Stefano Peloso, socio fondatore della bolognese Arvaia – la prima CSA italiana. Peloso  parlerà di come funziona e di come un patto tra i piccoli produttori locali e il consumatore può rendere quest’ultimo parte attiva nel processo di acquisto della spesa quotidiana.

Si parlerà anche del prezzo del cibo fornito dalla CSA e di come questo non è più definito dal mercato esterno, ma viene calcolato in modo trasparente sul valore reale. Verrà illustrato infine come partecipando ad una CSA si possa agire sul cambiamento climatico evitando sprechi, imballaggi e trasporti.

Gli organizzatori ringraziamo la Fondazione Finanza Etica per il patrocinio.

Più informazioni su