A Ravenna 35 positivi, 11 sintomatici, con 7 ricoveri e 1 in più in terapia intensiva. I casi attivi sono 340, 97 in più negli ultimi 8 giorni

LA SITUAZIONE REGIONALE, OGGI 20 OTTOBRE 2020 – Oggi in Regione con circa 16.500 tamponi si registrano 507 casi positivi in più rispetto a ieri (erano 552 ieri sul giorno precedente ma con la metà tamponi), di cui 216 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei nuovi positivi è di 47,3 anni. Dall’inizio della pandemia i casi complessivi in Regione sono 41.917.

La provincia con più contagi è quella di Bologna (122), a seguire Modena (100), Reggio Emilia (65), Parma (62), Piacenza (37), Ravenna (35), Rimini (26), il territorio di Forlì (25), Ferrara (25).

Sui 119 casi di Bologna e provincia, 10 casi sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 23 sono stati diagnosticati attraverso i test sulle categorie più a rischio, 47 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi mentre per 39 positivi l’indagine epidemiologica è ancora in corso. In provincia di Modena, su 100 nuovi positivi, 4 sono di rientro dall’estero (2 dalla Tunisia, 1 dal Marocco, 1 dalla Francia), 28 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti, 8 sono risultati positivi agli screening per le categorie più a rischio, 2 sono risultati positivi a tamponi pre-ricovero, 51 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi mentre per 7  casi è ancora in corso la ricerca epidemiologica. In provincia di Reggio Emilia, su 65 nuovi casi positivi, 12 sono stati individuati nell’ambito delle attività di contact tracing, 1 è emerso attraverso i test pre-ricovero, mentre 52 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi.

Sono 62 i nuovi casi riscontrati a Parma e provincia: 23 sono stati rilevati nell’ambito dell’attività di contact tracing, 21 hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi, 9 sono stati rilevati grazie agli screening sulle categorie più a rischio, 7 attraverso i controlli in ambito ospedaliero, 1 persona ha eseguito il test in partenza per l’estero e 1 al rientro (Costa d’Avorio). In provincia di Piacenza, su 37 nuovi positivi, 20 sono stati individuati grazie al contact tracing, 12 hanno effettuato il tampone in presenza di sintomi, 1 è stato diagnosticato durante i test pre-ricovero, 4 sono stati rilevati grazie agli screening sulle categorie più a rischio.

Sui 35 casi della provincia di Ravenna, 5 hanno effettuato il tampone per la presenza di sintomi, 17 sono stati rilevati grazie all’attività di contact tracing, 1 durante gli screening pre-ricovero, 3 attraverso i controlli sulle categorie più a rischio, 8 hanno effettuato autonomamente il test, 1 caso infine è stato individuato al rientro dall’estero (Macedonia). In provincia di Rimini, su 26 nuovi casi, 5 hanno effettuato il tampone in presenza di sintomi, mentre per 21 l’indagine epidemiologica è ancora in corso. A Forlì sono 25 i nuovi casi positivi: 11 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti, 8 hanno eseguito autonomamente il test, 1 ha eseguito il tampone in presenza di sintomi, 1 è stato rilevato al rientro dall’estero (Ucraina), 4 sono stati diagnosticati grazie ai controlli in ambito ospedaliero, pre o post-ricovero.

In provincia di Ferrara, su 25 nuovi positivi, 4 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti, 12 hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, 8 sono stati individuati grazie ai controlli sulle categorie più a rischio, 1 è stato diagnosticato al rientro dall’estero (Romania).

I DECESSISi registrano 5 nuovi decessi: 2 a Modena, 1 a Ferrara, 1 a Bologna, 1 a Piacenza.

I CASI ATTIVI – I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, continuano a crescere e oggi sono 10.168 (+ 498 rispetto a ieri).

LE PERSONE RICOVERATE – I pazienti in terapia intensiva diventano 78 (+ 8), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid sono 531 (+ 50). Le 78 persone ricoverate in terapia intensiva sono così distribuite: 7 a Piacenza (invariato rispetto ieri), 6 a Parma (+4 rispetto a ieri), 2 a Reggio Emilia (-1 rispetto a ieri), 9 a Modena (+1 rispetto a ieri ), 33 a Bologna (2 in più di ieri), 2 a Imola (+1 rispetto a ieri), 3 a Ferrara (invariato rispetto a ieri), 3 a Ravenna (+1 rispetto a ieri), 4 a Forlì (+1 rispetto a ieri), 2 a Cesena (numero invariato rispetto a ieri) e 7 a Rimini (1 in più di ieri).

LE PERSONE IN ISOLAMENTO – Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 9.559 (+ 440).

I GUARITI – Le persone complessivamente guarite hanno raggiunto quota 27.226 (+ 4).

I CASI PER PROVINCIA  Questi i casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi:

  • 8.389 a Bologna e Imola (+ 122, di cui 49 sintomatici)
  • 6.573Reggio Emilia (+ 65, di cui 52 sintomatici)
  • 5.856 a Modena (+ 100, di cui 72 sintomatici)
  • 5.708 a Piacenza (+ 37, di cui 21 sintomatici)
  • 4.860 a Parma (+ 62, di cui 43 sintomatici),
  • 3.258Rimini (+ 26, di cui 5 sintomatici)
  • 2.116Ravenna (+ 35, di cui 11 sintomatici)
  • 1.926 a Ferrara (+ 25, di cui 16 sintomatici)
  • 1.843 a Forlì (+ 25, di cui 16 sintomatici)
  • 1.388 a Cesena (+ 10, di cui 6 sintomatici)

L’informativa della autorità ravennati sulla giornata del 20 ottobre

In provincia di Ravenna oggi si sono registrati 35 casi: 15 maschi e 20 femmine; 26 asintomatici e 11 con sintomi, 28 in isolamento domiciliare e 7 ricoverati di cui 1 a seguito di screening. Nel dettaglio: 5 pazienti sporadici per sintomi; 17 per contact tracing tra cui gli ospiti di una Casa residenza anziani (Cra), 1 per contatto fuori provincia e gli altri familiari; 1 per rientro  dall’estero (Macedonia); 1 per screening pre-ricovero; 3 per screening di categoria; 8 a seguito di test volontario (di cui uno di rientro dal Belgio, 1 dal Trentino e 1 di persona residente in Campania e venuta in visita a un congiunto). Per un dato più a lungo termine, si aggiunge che a ieri le persone completamente guarite ammontavano a 1.628 (73 delle quali nell’ultima settimana), mentre i pazienti ancora in malattia (casi attivi) erano 340 (97 in più rispetto al 12 ottobre); di questi pazienti 29 sono ricoverati e 311 in isolamento domiciliare, di questi ultimi 201 asintomatici e 110 con sintomi compatibili con tale regime. Oggi non risultano comunicati decessi bensì 7 guarigioni complete. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate, aggiornati alla mattinata di oggi, sono dunque 2.116, la cui distribuzione per comune risulta la seguente:

  • 90 residenti fuori provincia Ravenna (+ 3)
  • 842 Ravenna (+ 6)
  • 359 Faenza (+ 3)
  • 165 Lugo (+ 5)
  • 160 Cervia (+ 1)
  • 81 Russi
  • 74 Alfonsine (+ 11)
  • 72 Bagnacavallo (+ 1)
  • 50 Castel Bolognese
  • 42 Fusignano
  • 38 Cotignola
  • 31 Massa Lombarda
  • 27 Brisighella (+ 1)
  • 23 Solarolo (+ 1)
  • 18 Riolo Terme
  • 18 Sant’Agata sul Santerno (+ 1)
  • 18 Conselice (+ 3)
  • 5 Bagnara
  • 3 Casola Valsenio

LE TABELLE SU BASE REGIONALE AGGIORNATE AL 19 OTTOBRE

Tabella
Tabella
Tabella
Tabelle
Tabella
Tabella
Tabella
Tabelle